viaggio a praga
Viaggi in Europa

Cosa vedere durante un viaggio a Praga

Hai in programma un viaggio a Praga e vorresti sapere cosa visitare?

Praga, con la sua frizzante vita notturna e i suoi innumerevoli luoghi d’interesse, è tra le capitali europee più gettonate, ospitando, nei suoi mille vicoli e nelle sue tante bellissime piazze, milioni di visitatori ogni anno.

Un viaggio nella città, situata nel cuore della Boemia, culla del popolo Ceco, che si rivelerà un’esperienza entusiasmante grazie alle molte cose che ha da offrire e al suo fascino mitteleuropeo.

I monumenti più rappresentativi durante un viaggio a Praga

Fare un elenco delle meraviglie che Praga possiede è davvero un’impresa ardua, essendo le cose da vedere moltissime; sicuramente tra i luoghi simbolo della città di Kafka è d’obbligo inserire il Castello di Praga che, col suo inconfondibile profilo, domina la città dal IX secolo, periodo in cui fu costruito, dando origine al primo nucleo storico della capitale Ceca.

Di circa cinquecento anni più recente, il ponte Carlo, con le sue campate in pietra e la sua lunghezza di più di mezzo chilometro, è l’altra grande icona di Praga, anche grazie alle sue due torri, che segnano l’inizio e la fine di questo capolavoro di ingegneria, eretto sul fiume Moldava, che solca la città.

L’orologio astronomico, posto sulla torre del municipio della città vecchia, attira migliaia di turisti non solo grazie alle sue linee gotiche, ma anche a causa dell’alone misterioso e ricco di atmosfera, che permea l’edificio e che si diffonde in tutta Praga.

La Malá Strana, un quartiere costruito nel Quattrocento da architetti italiani, fatto di vicoli, piazzette ed edifici barocchi coloratissimi, è sicuramente la parte di Praga più insolita e merita un paio di passeggiate per le sue caratteristiche vie.

I luoghi sacri più importanti a Praga

La Cattedrale di San Vito, risalente al XIII secolo, è il principale luogo di culto della città e domina, con le due torri gugliate e il suo stile gotico, il quartiere circostante.

La chiesa di Santa Maria di Tyn è una delle più famose della città; anch’essa provvista di due torrioni dotati di tetti estremamente aguzzi e di varie guglie, presenta una facciata massiccia in pietra e ha un’entrata curiosamente semi-nascosta sotto un porticato.

La sinagoga vecchia-nuova, situata nel quartiere ebraico, è una testimonianza del miscuglio di popoli che Praga da sempre ospita; tra le più antiche del centro Europa, il tempio ebraico risale al 1270 e ha una parte inferiore stuccata e una superiore a mattoni a vista, che si protende a gradoni verso il cielo.

Nightlife a Praga

La capitale ceca è una meta adatta a tutti, ma ha una particolare propensione per i giovani; i locali non mancano e, grazie all’ospitalità degli abitanti e al prezzo contenuto degli alcolici, Praga è divenuta una delle mete predilette per gli under trenta, che apprezzano soprattutto quartieri come Vinohrady, Zizkov e quelli limitrofi a Piazza San Venceslao, in grado di unire il divertimento di una città moderna con l’inconfondibile charme della magica Praga.