glamping campeggio extra lusso
Viaggi nel mondo

Cresce il Glamping, il campeggio extra lusso

Cresce il fenomeno del Glamping, termine coniato per unire i concetti di Glamour e Camping.

Si tratta di campeggi di lusso, capaci di fornire tutte le comodità e gli sfarzi all’interno di tende da campeggio immerse nella natura.

Il Glamping è diffuso in tutto il mondo, dal sud-est asiatico della Cambogia al Castello di Leed, dal Montana a stelle e strisce alla nostrana Laguna Veneta.

Alla ricerca di tranquillità, natura e socialità garantita dal campeggio viene associata una location immersa nel verde ma dotata di tutti i comfort.

Il Glamping è amato anche dagli ecologisti, in quanto ogni campeggio di questo tipo è strutturato per essere ecosostenibile, nel massimo rispetto dell’ambiente dal momento che vengono attuate pratiche di risparmio energetico con pannelli fotovoltaici e impianti di riciclo dell’acqua.

I campeggi di lusso, ispirati dagli eco-lodge nati in Sudafrica o in Australia, si stanno diffondendo anche in Italia e in Europa.

In questo genere di campeggi, gli spazi sono arredati con oggetti di design e sono molto ampi: le tende sono vere e proprie suite, con patio privato e bagno personale.

Senza dimenticare la possibilità di dormire in comodi letti.

I campeggi di questo tipo, sono tipicamente inseriti alla perfezione nel territorio circostante e l’arredamento rispecchia la natura nella quale si trovano.

Da non sottovalutare anche la possibilità di divertimento; i campeggi extra-lusso sono spesso organizzati come veri e propri villaggi turistici ed offrono sport, gite e intrattenimenti.

Tra i campeggi più famosi al mondo troviamo il Sandat Glamping Tents di Bali, con tende dotate di letto a baldacchino e pezzi d’arredamento costruiti da artigiani locali.

Non mancano vasche idromassaggio e una piscina, oltre a uno spazio dove praticare yoga o meditare.

In Australia troviamo invece il Tandara Camp nel Lane Cove National Park, a Sydney.

Si tratta di un campeggio a cinque stelle con tende arredate da armadi e frigobar, parquet, bagno privato e letti king size.

Nel Regno Unito possiamo trascorrere una vacanza medioevale grazie al Knight’s Glamping a Leeds Castle, nel Kent.

È situato a circa 3 km dal castello di Leeds e offre ampie tende che ti fanno vivere l’esperienza di essere nel medioevo.

Nella verde Irlanda troviamo il Grove Lane Glamping, a Killarney nella regione a sud-ovest.

Gli accampamenti sono disseminati in un enorme frutteto, e le tende sono arredate con letti matrimoniali e lezioni di seta, mobilio, stufa, candele profumate e lanterne.

L’Harmony Glamping Tulum lo si può torvare in Messico, tra la sabbia e la giungla.

Il campeggio nasce all’interno di una vecchia fattoria messicana, e intorno all’alloggio principale si possono trovare le tende arredate con materiali di recupero, in puro stile ecologico.

Creekside Camp in Montana, è un’avventura in stile Far West.

Si può andare a cavallo, imparare a guidare le mandrie e arrostire la cacciagione sul fuoco con magnifici barbecue.

Durante la notte ci si può rifugiare nelle maxi tende di lusso, e volendo usufruire di SPA e trattamenti di bellezza di prim’ordine.

In Italia il Glamping più bello lo si può trovare vicino a Venezia, immerso nelle campagne venete.

Si tratta del Lodge Resort Canonici Di San Marco, e ricrea le atmosfere romantiche delle esplorazioni di fine ‘800.

È all’interno di un parco di 15.000 metri quadrati ed è considerata una delle mete più eleganti del mondo.

Le suite sono tra i 40 e i 60 metri, in stile coloniale con bagno privato, connessione wi-fi, letti a baldacchino, armadi e mobilio in legno, con un occhio all’eco-sostenibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *